Cosa mangiare durante un viaggio in macchina

I viaggi in auto sono sempre più di moda. Quando non è possibile raggiungere la destinazione direttamente in automobile, ci si può affidare una volta arrivati ad uno dei tanti servizi di autonoleggio, così da poter avere a disposizione una vettura da utilizzare per l’esportazione del luogo della vacanza.

Un aspetto da considerare quando si viaggia in auto è capire cosa mangiare in una vacanza itinerante. Il rischio di un viaggio in auto è trascurare l’alimentazione, dimenticando i principi di base di una dieta sana. È importante riscoprire questi principi e cercare di seguire un regime alimentare che sia il più sano possibile.

Per aiutare a seguire una alimentazione corretta, sono di seguito proposti alcuni semplici consigli da seguire.

Fare una buona colazione ogni mattina

La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata e continua ad esserlo anche durante un viaggio in macchina. Una colazione ricca, ma non eccessivamente abbondante, è il sistema migliore per cominciare la giornata.

Per chi guida può essere utile iniziare la giornata con un buon caffè, bevanda ideale per aumentare il livello di attenzione e viaggiare in sicurezza. A chi tende a soffrire di mal d’auto consigliamo di evitare di bere il latte, preferendo ad esso ad esempio un succo di frutta.

Accanto alla bevanda, è utile assumere dei biscotti o delle fette biscottate, per avere le energie per affrontare la mattinata, in attesa del pranzo.

Fare pasti leggeri e vari

Una delle abitudini più sbagliate di chi viaggia in auto è fare pasti veloci e monotoni, oppure fare affidamento ai fast food che si trovano lungo il percorso. Il consiglio è di fare dei pasti vari e salutari, fermandosi quando possibile a pranzare e a cenare in un ristorante, che offre una più ampia possibilità di scelta dei piatti.

Bere molto

Il consiglio di bere molto, in realtà, non vale solo per i viaggi in macchina, ma dovrebbe essere seguito da tutti in qualsiasi momento. Sarebbe bene bere almeno due litri di acqua al giorno, consiglio che diventa essenziale se si fanno viaggi in auto in aree molto calde.

Evitare i pasti abbondanti

Per concludere i consigli sui pasti, è preferibile evitare in ogni caso dei pasti pesanti, i quali potrebbero risultare difficili da digerire. Questo consiglio dovrebbe essere letto con maggiore attenzione da coloro che soffrono di mal d’auto, perché una digestione lenta potrebbe peggiorare la sintomatologia e far peggiorare la qualità del viaggio.

Commenta loggandoti con Facebook, Twitter o Google