Autonoleggio Portogallo

Il Portogallo è un Paese ricco di bei paesaggi e di arte, visitarlo in autonoleggio può essere una soluzione davvero interessante per rendere ancora più piacevole il vostro viaggio.

Viaggiare in autonoleggio, infatti, vuol dire avere totale libertà e autonomia, che in un Paese come il Portogallo è davvero importante. Si tratta infatti di uno Stato prevalentemente costiero, ricco di interessanti mete da visitare, ideali sia per chi ha voglia di arte e cultura, ma anche per chi di voi cerca divertimento. La costa è ricca di città e paesi di grande importanza artistica e architettonica, ma anche di vita notturna e divertimento.

Autonoleggio-lowcost vi consiglia alcune attrazioni da non perdere assolutamente se decidete di vistare questo Paese con autonoleggio:

  • Museo delle Carrozze: si tratta di un museo con sede a Lisbona. Ospita un'importante collezione di carrozze risalenti al periodo compreso tra il XVII e il XIX secolo, provenienti da diversi Paesi europei quali l'Austria, la Francia, il Portogallo stesso e l'Italia. Si tratta del più importante museo di questo tipo al mondo, nonché uno dei più visitati del Paese. Fu inaugurato nel 1905 per volere della regina Amélia d'Orléans e di Braganca. Attualmente è in corso la realizzazione di un nuovo stabile, sempre nel quartiere di Belém, costruzione iniziata nel 2010 per ampliare l'attuale museo. Il museo ospita berline, carrozzelle, cocchi, veicoli destinati agli utilizzi più diversi. Oltre alle carrozze, poi, è possibile trovare costumi, dipinti, strumenti musicali, armi e molto altro. Il pezzo forte del museo, nonché il più antico, è la carrozza di Filippo II del Portogallo, risalente al 1619.
  • Cattedrale di Coimbra: si tratta di una chiesa cattolica di Coimbra, in passato fu cattedrale della diocesi di Coimbra. E' uno dei più importanti edifici romanici presenti nel Paese. La costruzione della cattedrale iniziò poco dopo la Battaglia di Ourique del 1139. I lavori iniziarono nel 1146 ma procedettero molto lentamente a causa della mancanza di finanziamenti. Nel 1772 perse il tuo titolo di cattedrale, quando la chiesa episcopale divenne la chiesa del Santissimo Nome di Gesù. Con questo “declassamento” da chiesa cattedrale fu dedicata alla Santa casa della Misericordia.
  • Il santuario di Fatima: è situato nella località di Cova da Iria, nella freguesia di Fatima, nel comune di Ourém. E' uno dei santuari più famosi al mondo, di culto mariano. Famoso per le apparizioni della Madonna, mostratasi nel 1917 a tre piccoli pastori. Ha ricevuto visite da molti papi importanti quali Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI. Ma in particolar modo Giovanni Paolo II, soprattutto dopo l'attentato del 1981 è rimasto molto legato alla Madonna di Fatima, per questo motivo all'interno della corona della Madonna, è stato fatto incastonare il proiettile che gli era stato estratto dopo l'attentato. Meta di molte persone in cerca di una pace spirituale, vi consigliamo, anche se non siete religiosi, di fare visita a questo straordinario posto.

Comunque tra i luoghi più importanti non possiamo dimenticare Braga, la città che ospita il maniero ormai considerato simbolo nazionale, costruito alla fine del X secolo per difendere gli abitanti della Galizia dalle incursioni dei pirati saraceni, uno dei maggiori popoli del Mediterraneo al tempo.

Autonoleggio in Portogallo: ottimizzazione di tempi e costi, elementi imprescindibili quando si programma una vacanza in un Paese stupendo come questo!