Noleggio auto a medio termine, cos’è e come funziona

Si sente parlare sempre più spesso di noleggio a medio termine, una pratica che sta prendendo piede e che si mette in evidenzia per la spiccata flessibilità, uno degli aspetti che lo rende ideale sia per le aziende che per i clienti privati.

Il noleggio a medio termine è già diffuso sia a livello internazionale che in Italia, sebbene si sia ancora molto lontani dalle sue reali potenzialità. Fabrizio Ruggiero, ex presidente di Aniasa, parlando di questa nuova metodologia di noleggio ha spiegato che ha delle potenzialità importanti e che potrebbe crescere e diffondersi rapidamente fra i clienti.

Il noleggio a medio termine consiste nel noleggio di una vettura per un minimo di trenta giorni ed un massimo di ventiquattro mesi. Solitamente si parla di noleggio mid term per indicare pratiche di noleggio di almeno sei mesi, anche se si può già parlare di medio termine fra trenta giorni e sei mesi.

La flessibilità di questa tipologia di noleggio risiede nell’opportunità di rivedere frequentemente i termini del contratto ed eventualmente di reciderlo senza dover pagare alcuna penale. La maggior parte delle compagnie che offrono il noleggio mid term consente di rivedere il contratto ogni sei mesi, anche se alcune società hanno aumentato ulteriormente la flessibilità dell’operazione, consentendo la revisione ogni trenta giorni.

Le società di autonoleggio hanno scelto di proporre anche questa opzione di noleggio per soddisfare le richieste di un maggior numero di clienti, ampliando in questo modo il loro bacino di utenza. Il noleggio a medio termine, che si affianca a quello a breve e a quello a lungo termine, è rivolto sia ai clienti privati che alle aziende.

Le aziende possono trarre vantaggio da un noleggio a medio termine perché hanno necessità di vetture per un tempo prolungato, ma non vogliono rinunciare alla possibilità di rivedere i termini del contratto. Per i privati sono svariate le situazioni in cui potrebbe rivelarsi utile ricorrere ad un mid term leasing, ad esempio in caso di trasferimento momentaneo in un’altra città.

Per i dettagli precisi dei termini di noleggio bisogna fare riferimento alle indicazioni delle singole società di leasing.

Commenta loggandoti con Facebook, Twitter o Google